Associazione Italiana Volontari Stay Behind

Stay Behind, l’ultima Linea di Difesa, la Prima Linea di Resistenza della Democrazia e delle sue Istituzioni.
Abbiamo dato all’Italia parte della nostra vita per mantenere il nostro Paese al sicuro.

Stay Behind è il nome in codice delle operazioni di resistenza e raccolta informazioni, organizzate in tutta Europa dalla NATO in collaborazione con diverse agenzie di intelligence europee.

L’operazione è stata progettata per una potenziale invasione e conquista di una porzione o di tutto il territorio nazionale da parte di una potenza straniera.

L’Associazione intende riaffermare, difendere e diffondere le motivazioni ideali che, nel culto delle tradizioni patrie e nella fedeltà ai principi di libertà, di giustizia, di pluralismo democratico, ispirarono la volontaria e gratuita adesione degli appartenenti civili alla disciolta organizzazione militare speciale dipendente dallo Stato Maggiore della Difesa.

Ultime notizie

I patrioti della Stay Behind. La nostra storia. Silendo Libertatem Servo.

4 Luglio 2024

News

Un eroe silenzioso. I patrioti della Stay Behind non cercano visibilità per sé quindi chiedono di essere citati per nome, esattamente come facevano durante la loro attività svolta al servizio della Repubblica, pronti a difenderla anche con le armi! Paolo, classe 1942 Sono di famiglia Istriana, più esattamente la mia famiglia abitava a Carigador, vicino […]

La grande guerra in una prospettiva globale di lunga durata di Virgilio Ilari

News

Sette anni fa, all’inizio delle celebrazioni del Centenario della Grande Guerra, la rivista Limes, diretta da Lucio Caracciolo, dette un importante contributo alla riflessione storica con una lettura geopolitica, in cui l’esito finale fu la «fine dei grandi imperi» continentali (asburgico, zarista, ottomano) e la causa remota delle crisi e dei conflitti attuali, «ereditati» non […]

Stability operations (settembre 2014) di Virgilio Ilari

17 Giugno 2024

News

Le guerre del post-guerra fredda hanno, se possibile, ulteriormente intensificatola storica propensione del pensiero strategico occidentale a coniare, incurante del rasoio di Occam , sempre nuovi concetti. Uno è“stabilizzazione”, termine di uso corrente ma suscettibile di assumereprecisi significati scientifici, come in medicina, fisica e biologia (dove una teoria della “stabilizzazione” è stata recentemente contrappostaall’evoluzionismo).Anche le […]