Le portatrici Carniche

Maria Plonzner Mentil

L’argomento che abbiamo scelto per l’articolo della newsletter di febbraio è il sacrificio e l’impegno di quelle donne che, durante la prima guerra mondiale, hanno rifornito le truppe italiane nelle trincee in alta quota sprovviste di collegamenti con teleferica. Donne che sono state chiamate, e poi dimenticate, “Portatrici Carniche”.

Per leggere l’intero articolo iscriviti alla nostra newsletter.


Archivio notizie