CRONOLOGIA “CASO GLADIO”: fatti e misfatti!

    22/04/92                       Comm Stragi presenta relazione finale al Parlamento
 

 SENATO DELLA REPUBBLICA

X LEGISLATURA - Doc. XXIII  - n. 51

CAMERA DEI DEPUTATI

 

RELAZIONE SULL'INCHIESTA CONDOTTA SULLE VICENDE
CONNESSE ALL'OPERAZIONE GLADIO

 

ELENCO DEGLI ALLEGATI (*)

 

1

Promemoria trasmesso l'8 ottobre 1951 dal generale Broccoli al Capo di Stato Maggiore della difesa, generale Manes, sotto il titolo di «Organizzazione informativa-operativa nel territorio nazionale suscettibile di occupazione nemica»

 

2

Testo del «restatement» del 26 novembre 1956.

 

3

Relazione del giugno 1959 al capo di Stato Maggiore della Difesa sul programma di intervento della rete stay-behind

 

4

Verbale della riunione del 26 gennaio 1966 tra SIFAR e CIA

 

4 bis

Documento "Esercitazione Delfino», 15-24 aprile 1966.

 

5

Direttiva SACEUR per la guerra non ortodossa, edizione 1968

 

6

Documento del 22 novembre 1990 del Governo federale tedesco .

 

7

Verbale della riunione SID-CIA del 15 dicembre 1972.

 

8

Appunto Fortunato, in data 4 dicembre 1972, in preparazione della riunione SID-CIA del 15 dicembre 1972.

 

9

Rapporto Inzerilli sulla situazione dell'organizzazione stay-behind al 31 dicembre 1975.

 

10

Schema per rapporti informativi, senza firma e data, presumibilmente della seconda metà degli anni '70

 

11

Promemoria Inzerilli del 29 luglio 1982 sull'impiego del personale della nota organizzazione in attività particolari prima dell'emergenza».

 

12

Promemoria Piacentini del 17 febbraio 1987 sui «compiti della nota organizzazione».

 

13

Ipotesi su una nuova struttura stay-behind, senza firma e senza data.

 

14

Promemoria Inzerilli del 10 aprile 1990 sulla ristrutturazione della 7a Divisione del SISMI.

 

(*) N.B. I documenti elencati costituiscono parte integrante della presente relazione. Essi saranno pubblicati non appena verrà meno il vincolo del segreto istruttorio.