Estratto del verbale Consiglio Direttivo del 25/02/2012

Consiglio Direttivo riunitosi a Zoppola (PN)
Presenti

Presidente

 

 

Consiglieri

n. 8

 

Probiviri

 

 

Revisori dei Conti

 

  Delegati di Zona

 

 

1 - Approvazione del verbale della seduta precedente: il verbale viene approvato all’unanimità.

2 - Comunicazioni del presidente:

Viene rilevata la non semplice fattibilità dell’ organizzazione di incontri regionali.

Viene esaminata la situazione delle iscrizioni, ricordando che nel 1990 dei 622 “gladiatori”, 48 erano già deceduti, 350 erano in riserva e solo 224 erano ufficialmente operativi.

Ricorda l’intervento di Cossiga per il mancato invito alla nostra Associazione di partecipazione ai funerali dell’Ammiraglio Fulvio Martini, svoltisi nel 2008.

3 - Delibera definitiva su argomenti sospesi: si delibera l’espulsione di un socio per ingiustificato ed irriguardoso comportamento verso l’Associazione.

4 - Incontri a Gorizia e a Trieste: è in fase organizzativa un incontro a Trieste in giugno ed uno a Gorizia in ottobre.

5 - Nomina a socio onorario del gen. Giuseppe Cismondi: il generale Cismondi ha accettato la nomina deliberata precedentemente dall’attuale Consiglio.

6 - Bilancio 2011/2012: si approvano i bilanci consuntivo 2011 e preventivo 2012.

7 - Riassetto del sito: il Direttivo approva il nuovo assetto del Sito.

8 - Esame e deliberazioni su nuove domande di iscrizione all’unanimità si delibera di accogliere le domande di iscrizione di n°10 soci aderenti.

9 - Deliberazione inerente la quota associativa: si decide di rimandare la discussione inerente l’entità della quota da versare per il 2013, a fine anno 2012.

10- Varie ed eventuali:

Stiamo aspettando risposta dai nostri omologhi di altri Paesi Europei per un incontro.

Si chiarisce che le riunioni del Direttivo sono riservate esclusivamente ai Consiglieri e che probiviri e revisori hanno la facoltà, se invitati, di intervenire alla discussione, senza diritto di voto.

Si ribadisce che l’oggettistica di cui dispone l’Associazione è riservata ai soli soci e la stessa verrà loro inviata a fronte di un corrispettivo a titolo di puro rimborso dei costi.

Si decide di sollecitare i soci morosi.

Si decide di affidare ad un nostro socio la preparazione di un opuscolo sulle nostre esperienze “operative”, da tramandare ai posteri.

Da discussione sulla proiezione in TV del film che riguarda l’eccidio di “Porzûs” si ritiene che le informazioni trasmesse dal film non corrispondano alla realtà e risultino essere anche faziose.

Rispondendo all’invito inviato da un nostro delegato regionale per la partecipazione ad una eventuale manifestazione di protesta per i due militari arrestati in India, pur apprezzando lo spirito di italianità della manifestazione, vari motivi sconsigliano di aderire alla stessa.

Per quanto riguarda la visita del presidente della Repubblica sen. Napolitano alle malghe di Porzûs, non avendo avuto notizie certe in merito all’organizzazione e la conseguente nostra partecipazione alla stessa, si decide di attendere l’evolversi della situazione.